Nell’analisi annuale che avevo fatto a inizio anno, mi auspicavo che si raggiungesse questo obiettivo, c’erano le possibilità e gli atleti e organizzatori italiani non hanno deluso le aspettative.

Con un mese e mezzo di vantaggio e a 15 gare dal termine (313 portate a termine), con la Ultra 50k di Salsomaggiore di ieri, in Italia per il primo anno abbiamo valicato il muro dei 40.000 finisher in un solo anno.

Per la precisione sono 40.276 e come dicevo in precedenza, mancano ancora 15 gare da disputare entro la fine dell’anno, quindi aumenteranno di sicuro.

Di questi, 7.148 sono donne con un incremento del + 10,17% in confronto al 2018. Mentre gli uomini con 33.128 aumentano meno, cioè 6,00%.

Attendiamo un paio di mesi per vedere il dato ufficiale, però ad occhio la cosa che più mi colpisce (dopo l’incremento della partecipazione femminile) e che le prime 10 manifestazioni con più finisher di questo anno, hanno tutti incrementato i propri finisher del 2018 (tra l’altro tutte con più di 500 finisher), e in totale ottengono 11.084 finisher, quindi il 27,52% del totale.

(Visited 300 times, 1 visits today)

Pin It on Pinterest

Share This